Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitici necessari al funzionamento del sito ed al miglioramento dell’esperienza di navigazione dell’utente. Continuando la navigazione sul Sito l’Utente avrà acconsentito all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni o per modificare la tua scelta seleziona il link di riferimento...

News

Lettera al Sindaco di Riposto

Lettera dell'11/10/2004

Al Sig. Sindaco del Comune di Riposto

Questa Associazione esprime il proprio sdegno per l’atto vandalico che si è consumato ai danni degli alberi presenti in Piazza Marconi – Via Gramsci. Infatti solo un’azione criminale, non degna di un paese civile, poteva uccidere in maniera così brutale degli esemplari di alberi presenti in quella piazzetta da ormai molti anni. Nei mesi passati, si era constatato che alcuni lavori promossi dal Comune avevano allargato le aiuole dove crescevano questi alberi, eliminando così l’inconveniente dell’innalzamento delle mattonelle provocato dalle radici robuste e superficiali.

 

Finalmente un Comune che agiva in nome della tutela degli alberi!!!! Ma è stata solo un’illusione, non avevamo fatto i conti con l’inciviltà di alcuni individui che, per sbarazzarsi, molto probabilmente, di un fastidioso volteggiare di uccelli che all’imbrunire trovavano riparo tra i rami di questi alberi, ha pensato bene di risolvere il problema nella maniera più radicale e incivile possibile: AVVELENARE GLI ALBERI.

Questa Associazione protesta vivamente contro questo atto criminale e si augura che codesto Comune faccia tutto quello che è di propria competenza per punire i colpevoli ed evitare in futuro il ripetersi di tali deplorevoli azioni.

Infine si sente la necessità di esprimere la propria preoccupazione per l’espianto dei Ficus di Piazza del Commercio e il loro reimpianto in spazi diversi ed appositamente previsti della stessa Piazza, così come definito nella relazione tecnica dell’architetto Rosario Galati. Data la grandezza degli alberi sopraindicati, ci si augura che tale operazione non provochi danni agli esemplari arborei, che, una volta espiantati, potrebbero trovare una migliore collocazione in spazi più idonei di una piazza piastrellata, dove col passare del tempo cominceranno a creare i problemi d’innalzamento mattonelle, così come è successo in precedenza.

Giarre 11/10/2004
 
IL WWF GIARRE RIPOSTO
La Responsabile
Vita Raiti

 

risposta dell'8/11/2004

COMUNE DI RIPOSTO
(Prov. Di Catania)

Prot. N. 20673
Riposto, 8 novembre 2004

Al Fondo Mondiale per la natura
Sezione di Giarre Riposto
Via Antonello da Messina, 3
95014 GIARRE

Rispondo alla Vostra nota pervenuta al Comune il 22 ottobre 2004 ed annotata nel protocollo al n. 20673.

Condivido lo sdegno da Voi manifestato per l’avvelenamento degli alberi di Piazza Marconi. Purtroppo, non sarà facile individuare gli autori di un atto così incivile. Per quanto attiene alla vostra preoccupazione relativa agli alberi di Piazza del Commercio, Vi do assicurazione che per l’attuazione del progetto sono state adottate tutte le precauzioni in modo da evitare inconvenienti alla piazza e agli alberi.

Con l’occasione Vi do notizia che, nel contesto dell’attività culturale del Comune, giorno 10 dicembre, alle ore 17, il prof. Salvatore Arcidiacono terrà conferenza sul tema Storia naturale dei viventi.

Con l’occasione, nel ringraziarVi, vi porgo distinti saluti.

IL SINDACO
Carmelo D’URSO

Prossimi Appuntamenti

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30