Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitici necessari al funzionamento del sito ed al miglioramento dell’esperienza di navigazione dell’utente. Continuando la navigazione sul Sito l’Utente avrà acconsentito all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni o per modificare la tua scelta seleziona il link di riferimento...

 

WWF logo

 

clima190

 

clima190

 

1.190

 

WWF EDUCAZIONE AMBIENTALE EVENTI E MANIFESTAZIONI ESCURSIONI

Le ultime notizie a portata di CLICK

 

 Conoscere l'ambiente in cui viviamo  Glie eventi più importanti a cui partecipare  Le nostre escursioni alla scoperta del territorio

Madonie: Vallone Madonna degli Angeli - Petralia Soprana

Escursioni
Data: 14 Aprile 2019 07:00 - 20:00

Luogo: Madonie

Scomparsi i tulipani di Blufi, la soluzione pensata per l’escursione è stata quella di sostituire la visita di una specie, seppur bella ma “aliena”, con una relitta ma “indigena”: l’abies nebrodensis del Vallone Madonna degli Angeli sempre sulle Madonie. Il Vallone si trova sul versante sud-occidentale del Parco, tra le pendici settentrionali di Monte Scalone e quelle meridionali di Monte Quacella, è una valle di notevole interesse naturalistico soprattutto per le condizioni climatiche che determinano particolari associazioni vegetali. Proprio in questo periodo il risveglio primaverile si manifesta con una esplosione di fioriture e di colori. Specie considerata estinta in Sicilia, già dagli inizi del secolo scorso, l’Abies nebrodendis, chiamato localmente “albero cruci-cruci”, è stato riscoperto in un ristretto areale all’interno del Vallone dove sopravvive con una popolazione di poche decine di esemplari distribuiti in modo discontinuo nelle altitudini tra 1.400 e 1.600 m s.l.m. nel territorio del Comune di Polizzi Generosa.

Comune della Città metropolitana di Palermo, Petralia Soprana è uno dei più alti del Parco (1147 m.s.l.m.) il cui territorio vi è interamente compreso. Proclamato “Borgo dei Borghi” nel 2018, il centro storico mantiene il suo aspetto medioevale, strette stradine e una serie di edifici e chiese rendono gradevole la visita. Sono i panorami, comunque, che si aprono davanti agli occhi dei visitatori dai vari affacci cittadini che rendono ulteriormente piacevole la visita: lo sguardo spazia sui rilievi di Enna, sull’Etna e sulle morbide colline dell’entroterra siciliano.

Programma:

ore 6:45 a Giarre in Piazza Carmine;

ore 7.00 partenza:

9.30/14:30 escursione al Vallone Madonna degli Angeli;

ore 15.30/18.30 visita al centro storico di Petralia Soprana;

ore 21.00 (circa)rientro previsto a Giarre.

 

 

Attrezzatura consigliata: scarponi da trekking (obbligatori), bastoncini da trekking, abbigliamento consono alla stagione, berretto, fotocamere.

Pranzo al sacco

Difficoltà: media (percorso non particolarmente impegnativo)

Per ulteriori chiarimenti, informazioni e contributo alle spese telefonare a: Ignazio Geraci 348 843 3503 o Salvo Quattrocchi 335 767 1970

In caso di maltempo l’escursione verrà, nei limiti del possibile spostata, o annullata.

N.B. non si terrà in alcun conto delle prenotazioni atte su Facebook.

 

Sito internet
Luogo
Madonie

 

Altre date


  • 14 Aprile 2019 07:00 - 20:00

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Powered by iCagenda

Prossimi Appuntamenti

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30