WWF logo

 

clima190

 

clima190

 

1.190

 

WWF EDUCAZIONE AMBIENTALE EVENTI E MANIFESTAZIONI ESCURSIONI

Le ultime notizie a portata di CLICK

 

 Conoscere l'ambiente in cui viviamo  Glie eventi più importanti a cui partecipare  Le nostre escursioni alla scoperta del territorio

Poiana ferita e curata a Zafferana Etnea

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

 Da "La Sicilia" - 25/09/2017

Zafferana Etnea (Catania) - «Sono passati solo alcuni giorni dall’apertura della caccia in Sicilia ma è già emergenza rapaci feriti. Infatti è già il secondo esemplare di poiana (Buteo buteo), uno splendido rapace che spesso vediamo nei nostri cieli e che svolge un ruolo fondamentale nel nostro ecosistema, che i nostri volontari recuperano ferito». E’ questa la denuncia dei volontari del Wwf Sicilia nord-orientale. In un comunicato gli ambientalisti riferiscono che il primo esemplare era stato trovato circa dieci giorni addietro nella zona di Fornazzo, in stato di profonda disidratazione e, nonostante le immediate cure, non ce l’ha fatta.

Nei giorni scorsi invece un passante ha soccorso un giovane esemplare di poiana appena abbattuto nelle campagne di Zafferana Etnea. «Il racconto che ci ha fatto - scrivono i volontari - è classico durante la stagione venatoria: un volo leggiadro di uno splendido esemplare accompagnato dal caratteristico richiamo stridulo, uno sparo e dopo un silenzio assordante e la poiana che cade in picchiata. Questo - continuano - è quello che accade molto spesso durante la stagione venatoria che si sta svolgendo in un ambiente naturale martoriato da mesi di siccità e di incendi che hanno messo a dura prova la fauna esistente nei nostri boschi

«Ma, nonostante la dura opposizione all’apertura della caccia da parte degli ambientalisti anche con ricori alTar, il nostro governo regionale non solo non ha tenuto conto della protesta ma ha addirittura consentito la preapertura della caccia».

Il Wwf denunzia queste azioni criminali che, oltre all’enorme danno ambientale per l’impoverimento di una fauna indispensabile all’ecosistema, gettano discredito su tutti i cacciatori e che quindi dovrebbero alzare la voce contro questi delinquenti.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA (Per vedere l'articolo clicca qui)

screenshot la sicilia poiana ferita

 

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter! E' gratuita.
Privacy e Termini di Utilizzo
Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle nostre escursioni e sui nostri eventi.

Prossimi Appuntamenti